Il balzo a ritroso che mi riconduce alle origini si va ripetendo spesso ora. Ma spero che la pascoliana "Ora di Barga", risulti lenta, ancora per vedere "... l'albero, il ragno, l'ape, lo stelo, e quelle nubi che vanno!", prima del Mistero.
......

Che ne sa dei calvari umani chi non li ha provati? Anche per me i libri erano scarsi al par del pane. Erano il companatico dopo una giornata trascorsa all'officina o alla farmacia dove lavoravo. Ungevo motori e pulivo bottiglie dei farmaci, rimuginando le declinazioni e le date della storia con la giostra dei nomi e le alterne vicende.
......




Provincia di Verona



Città di Bovolone

Perchè delle pagine web su Mario Donadoni?


Dopo aver dedicato due fascicoli, nel 1985 e nel 1993, alla vita e alle opere del nostro concittadino poeta e letterato Prof. Mario Donadoni, ci sembra giusto ricordarlo, prossimi al centenario della sua nascita, dedicandogli uno spazio Web, una pubblicazione "digitale" che vuole avere soprattutto lo scopo di divulgare le opere di questo nostro artista a cui dal 1992 è intitolata la Biblioteca Civica di Bovolone (Verona) che conserva molto del materiale letterario appartenuto al Donadoni e donato dagli eredi proprio in occasione dell'inaugurazione della nuova sede della biblioteca il 30 ottobre 1993.

Il Professore Mario Donadoni era soprattutto un conferenziere e può essere considerato un "letterato minore" del '900 ma amico e frequentatore dei "grandi" come Giovanni Papini, Salvatore Quasimodo, Gabriele D'Annunzio, Lionello Fiumi e molti altri. La sua eredità letteraria quindi, che in questo spazio troverete in forma ridotta, può essere di notevole interesse per studiosi e ricercatori di questi personaggi che, nella loro storia hanno "incrociato" il Donadoni magari nei famosi "orti papiniani" di cui era un assiduo frequentatore.

Il materiale ora depositato presso la Biblioteca Civica "Mario Donadoni" di Bovolone è a disposizione di quanti lo volessero consultare. 

Vorremmo che questo nostro lavoro fosse una occasione per incontrare e contattare persone o enti che vogliano approfondire la conoscenza delle opere di Mario Donadoni e aiutarci a riorganizzare il carteggio del letterato come lui fece per il carteggio di Giovanni Pascoli nel 1960.



Questo sito Internet nasce dalle "ceneri" di un precedente sito creato nel 1996
e da una idea fortemente voluta da Paolo Gangini, Luca Crema e Fabio Gioso
grazie anche alla preziosa collaborazione di 


Si ringrazia Fracesco Di Lauro per le ricerche e le trascrizioni dei documenti.

Si ringrazia Giovanni Bianchi per la collaborazione tecnica.


Links:

Società Letteraria Verona

Dante Alighieri

Gabriele D'Annunzio

Giacomo Leopardi

Eugenio Montale

Giovanni Papini

Giovanni Pascoli

Lèopold Sedar Senghor

Salvatore Quasimodo